Skip to content

Baba ganoush contro i vampiri!

marzo 5, 2011

Amo l’aglio e amo il cibo libanese, e praticamente basterebbe questo per spiegarvi il post di oggi, ma non sia mai che mi riuscisse di  essere concisa per una volta :)).

Certo poi iniziare un post con una dichiarazione del tipo “amo l’aglio” potrebbe causare un crollo immediato dei frequentatori della mia cucina. In effetti quando cucino difficilmente resisto all’aglio o alla cipolla (quando è il caso di metterceli naturalmente), mi sembra quasi di amputare una mano al piatto evitandoli (si, perché i piatti hanno mani, piedi, ginocchia, occhi e la loro personalità), ciò non toglie che poi quando cucino per gli altri cerchi di rispettare le loro preferenze (seppur con qualche mugugno), ma quando sono io l’unico destinatario del piatto, ah beh, allora non mi risparmio assolutamente :)). In effetti uno poi dovrebbe considerare i risvolti sul sociale di una tale abitudine, ma io la mia bella scorta di gomme alla menta glaciale ce l’ho!! Però una cosa la devo ammettere: in questo baba ganoush penso proprio di averci messo un po’ troppo aglio!! Il baba ganoush è un piatto tipico della cucina araba, si tratta di una crema di melanzane che viene mangiata come antipasto insieme alla pita, un tipo di pane arabo (sicuramente lo avrete visto nei take away per kebab), oppure come accompagnamento a piatti di carne. L’ho mangiato diverse volte volte nei ristoranti e take away libanesi di Colonia e lo adoro (come anche l’hummus), quel gusto leggermente acidulo dato dalla presenza del limone e l’intenso sapore di aglio che esalta il piccante naturale della melanzana mi hanno irreversibilmente conquistata. Ecco appunto, l’intenso sapore di aglio…ahm, intenso si ma fino ad un certo punto, anche io ho i miei limiti aglieschi, e in questo caso  credo di averli superati!!  Però un vantaggio c’è, con un cucchiaio del baba ganoush che avevo preparato sono sicurissima che si possa riuscire a uccidere tutto il cast al completo di “Dracula” di Bram Stoker!! Non preoccupatevi però, per la vostra ricetta ho più che dimezzato le quantità di aglio :))!

Baba ganoush
per 6

melanzane 2 (circa 800g)
tahini 2 cucchiai
aglio 1 spicchio (questa è la quantità ridotta, del tutto insufficiente a fare fuori i vampiri:)))
succo di limone 3 cucchiai
sale
olio evo
paprika
prezzemolo

Lavate le melanzane, bucherellatele con una forchetta e mettetele intere in forno a 200°C per circa 40-50min o fino a quando saranno diventate molto morbide, sfornatele e lasciate raffreddare. Rimuovete la pelle e trasferite la polpa in una coppa, se volete una crema più omogenea passate la polpa al mixer, altrimenti schiacciatela accuratamente con una forchetta, io preferisco questa versione perché mi piace sentire l’irregolarità della polpa, ma anche frullata è deliziosa. Aggiungete il succo di limone, e l’aglio schiacciato allo spremi aglio. Unite i due cucchiai di tahini (si tratta di una pasta di semi di sesamo che si può trovare nei supermercati asiatici o arabi e negli alimentari ben forniti) e amalgamate, salate a piacimento. Disponete il baba ganoush in un piatto piano o in una coppetta, spianatelo, lasciando il centro più alto dei margini, mettete un po’ di prezzemolo tritato al centro, olio evo e paprika forte sui lati. Servite con pane pita (si, prima o poi darò anche la ricetta per quello) o con delle bruschette (strofinate con l’aglio, ci mancherebbe altro!) o anche accompagnato da piadine non è male (tenetevi di riserva un pacchettino di gomme da masticare alla menta per ammortizzare l’impatto sociale del piatto :))).

Annunci
2 commenti
  1. Mmm che buono il baba ganoush! Non ho mai provato a farlo. Mi segno la ricetta. La prossima volta potresti provare a usare l’aglio fresco, secondo me per le salse a crudo è più digeribile e meno “pericoloso” per Dracula & Co. ;-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: